Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Le funzioni strumentali al POF sono rappresentate da docenti di riferimento per aree specifiche di intervento considerate strategiche per la vita dell’istituto; i docenti incaricati sono funzionali al POF, sono cioè risorse per la realizzazione delle finalità istituzionali della scuola in regime di autonomia, e, per la propria area di intervento, svolgono attività di coordinamento, gestione e sviluppo. La normativa di riferimento è rappresentata dal CCNL 2002-05.

Nello specifico l’Art.30 CCNL 2002-05 (legittimazione delle funzioni strumentali) relativamente alle “Funzioni strumentali al piano dell’offerta formativa” prevede che “Per la realizzazione delle finalità istituzionali della scuola in regime di autonomia, la risorsa fondamentale è costituita dal patrimonio professionale dei docenti, da valorizzare per la realizzazione e la gestione del piano dell’offerta formativa dell’istituto e per la realizzazione di progetti formativi d’intesa con enti ed istituzioni esterni alla scuola…” e continuando “…Le funzioni strumentali sono Identificate con delibera del collegio dei Docenti in coerenza con il piano dell’offerta formativa che, contestualmente ne definisce criteri di attribuzione numero e destinatari. Le stesse non possono comportare esoneri totali dall’insegnamento e i relativi compensi sono definiti dalla contrattazione d’istituto”.

Le funzioni strumentali (F.S.) sono incarichi che, con l’approvazione del collegio docenti, il dirigente scolastico affida a docenti che ne hanno fatto domanda e che, secondo il loro curriculo, possiedono particolari competenze e capacità nelle aree di intervento individuate per favorire a livello progettuale ed organizzativo l’attuazione di quanto indicato nel piano dell’offerta formativa.

A conclusione dell’anno scolastico, durante l’ultimo collegio, quale verifica della progettualità inserita nel P.T.O.F., presentano apposita relazione sulle attività svolte e sui risultati ottenuti. Per ogni area e F.S. potrebbe, volendo, costituirsi un’apposita commissione a supporto del lavoro da svolgere.


Il Collegio dei Docenti della Scuola secondaria di primo grado Galileo Galilei di Cecina, a norma dell'art. 30 "Funzioni strumentali al piano dell'offerta formativa", del CCNL 2002-05, ha individuato per l’anno scolastico 2021/2022 quattro aree di lavoro per FUNZIONI STRUMENTALI al POF.


 

Coordinamento organizzativo e didattico: 

PLESSO 

Coordinatori didattico - organizzativi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



I coordinatori organizzativi assumeranno anche la funzione di referenti COVID di istituto, coordinati dalla D.S.  Responsabile COVID per l’I.C. è la Dirigente scolastica. 

I coordinatori di classe in caso di assenza della dirigente presiederanno i consigli di classe, previa delega scritta. Negli altri casi redigeranno il verbale di seduta. 

Il calendario dei consigli, parte integrante del Piano annuale delle attività, è oggetto di delibera collegiale.

Animatore Digitale Massimo Ferrini

Team dell’Innovazione digitale

 

 

 

 

 

 

 



Referenti sito web

 

Referente INVALSI

 

 



FUNZIONI STRUMENTALI

AREA 

PTOF 

RAV 

PdM

AREA 

PROGETTI E  

FORMAZIONE

AREA  

CONTINUITA’  

E ORIENTAMENTO

AREA  

INCLUSIONE

AREA  

NUOVE TECNOLOGIE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



COMMISSIONI

AREA 

PTOF 

RAV 

PdM

AREA 

PROGETTI E  

FORMAZIONE

AREA  

CONTINUITA’  

E ORIENTAMENTO

AREA 

INCLUSIONE

AREA  

NUOVE TECNOLOGIE

   

 

 

 



REFERENTI DI DIPARTIMENTO

Italiano, storia, geografia 

 

Matematica e scienze 

 

Inglese 

 

Francese 

 

Spagnolo 

 

Tedesco 

 

   

Arte e immagine 

 

Musica 

 

Scienze motorie e sportive 

 

Tecnologia 

 

Religione 

 

Alternativa I.R.C. “Diritti umani” 

 

Inclusione 

 



Commissione orario 

     

 

 

 



Commissione formazione classi 

     
     



Commissione sostituzione docenti assenti 

     

Coordinatori didattico-organizzativi



Commissione elettorale 

     

 

 

 



Commissione mensa 

 

 

 

 

 

 



Referenti Educazione Civica 

 

   

 

 

 

Referenti di classe: Coordinatori di classe



Referenti bullismo e cyberbullismo 

     

 

 

 



Commissione PON

     
   

 

Supporto: segreteria Amministrativa



Commissione ambiente 

     
 

 

 



Commissione gemellaggio 

     

 

 

 



Commissione Erasmus Plus

     
   

 



FUNZIONIGRAMMA A.S. 2021/2022 

STAFF 

DIDATTICO - 

ORGANIZZATIVO

Adempimenti inerenti al funzionamento generale in caso di assenza del DS Relazione con l’utenza e con il personale per questioni inerenti le attività scolastiche Collaborazione nella gestione e nell’organizzazione dell’Istituto 

Collaborazione nella preparazione degli incontri con gli Organi Collegiali con istruzione  degli atti e preparazione della documentazione utile 

Rappresentanza dell’Istituto in incontri ufficiali su delega del DS 

Coordinamento dei docenti in specifici progetti  

Collegamenti Dirigenza – Segreteria per adempimenti di carattere didattico e  amministrativo  

Coordinamento delle attività del Piano Annuale delle Attività 

Coordinamento della formazione delle classi 

Partecipazione elaborazione Piano Triennale dell’Offerta formativa e Piano di  Miglioramento 

Sostegno al lavoro dei docenti 

Raccolta, riordino e archiviazione dei materiali prodotti nello svolgimento delle attività  educative e didattiche curricolari ed extracurricolari 

Cura della documentazione relativa a progetti POF di competenza e archiviazione dei  materiali 

Coordinamento attività volte al territorio, organizzazione di eventi 

Partecipazione alle commissioni di lavoro 

Partecipazione agli incontri del NIV per elaborazione e monitoraggio PdM Coordinamento delle attività dell’organico potenziato e delle nuove proposte approvate  dal collegio dei docenti 

Confronto e relazione con l’utenza e con il personale per questioni inerenti le attività  scolastiche 

Sostituzione dei docenti assenti, nei limiti dei criteri concordati e delle risorse  economiche disponibili

Staff referente  

area PON

Collaborazione con lo staff di dirigenza 

Supporto al DS per la progettazione PON 

Supporto al DS nel coordinamento e monitoraggio azioni FSE/FESR – PON Inserimento sulla piattaforma ministeriale 

Promozione e coordinamento di progetti e attività attraverso lo sviluppo delle nuove  tecnologie

SEGRETERIA  

COLLEGIO

Segreteria del collegio docenti con incarichi di stesura del verbale e cura della  documentazione relativa a ogni stesura 

Verifica presenze e operazioni di voto 

Convocazione in videoconferenza



REFERENTE  

SITO WEB

Pubblicizzazione di tutte le attività della scuola, attraverso pubblicazione di foto e  stesura di articoli informativi. 

Acquisizione informazione e materiali dai docenti referenti dei progetti didattici ai fini  della pubblicazione nelle sezioni dedicate del sito. 

Elaborazione, proposta al DS e promozione di azioni di miglioramento del sistema di  comunicazione interno ed esterno.



FUNZIONI STRUMENTALI

AREA 

PTOF 

RAV 

PdM

Revisione e aggiornamento del PTOF, regolamenti, carta dei servizi Gestione progetti per ampliamento offerta formativa, in formato cartaceo e  multimediale, organizzazione e monitoraggio, proposte di ampliamento e miglioramento Calendarizzazione e monitoraggio delle attività relative all’ampliamento del PTOF Stesura-aggiornamento dei regolamenti e di altri documenti istituzionali da sottoporre  all’approvazione delle varie componenti scolastiche, monitoraggio e valutazione degli  stessi 

Raccordo con i coordinatori di sezione-classe e con i referenti aree 

Partecipazione alle commissioni di lavoro pertinenti con l’area



AREA 

PROGETTI E  

FORMAZIONE

Progetti per ampliamento offerta formativa: organizzazione e monitoraggio, proposte di  modifica, ampliamento, miglioramento; 

Cura della documentazione relativa alla stesura del verbale del C.d.I. Raccordo con i coordinatori di classe e con i referenti di dipartimento Partecipazione alle commissioni di lavoro pertinenti con l’area 

Partecipazione agli incontri del NIV per elaborazione e monitoraggio PdM

AREA  

CONTINUITA’  

E  

ORIENTAMENTO

Organizzazione attività di orientamento per gli alunni delle scuole primarie del territorio Collaborazione nell’organizzazione delle attività laboratoriali di accoglienza e  inserimento 

Sostegno al passaggio degli alunni alla scuola secondaria di secondo grado per  prevenire disagi e insuccessi 

Implementazione degli scambi di idee su strategie metodologiche tra docenti di diversi  ordini di scuola 

Monitoraggio disagi e insuccessi in collaborazione con i coordinatori classi prime Favorire il ri-orientamento in collaborazione con i coordinatori classi terze Partecipazione a corsi di formazione inerenti l’area 

Collaborazione all’aggiornamento PTOF relativamente alla propria area Partecipazione agli incontri di staff 

Rendicontazione al collegio docenti

AREA  

INCLUSIONE 

Coordinamento attività volte all’inclusione di allievi diversamente abili – BES – DSA Coordinamento attività dei docenti di sostegno e degli assistenti del Piano Educativo di  Zona 

Cura e revisione del PAI inserendo all’interno quanto effettivamente realizzato  dall’Istituto 

Cura protocollo di accoglienza per gli alunni H da diffondere al personale docente e  ATA 

Sviluppo dei rapporti e collaborazioni con enti, istituti o agenzie impegnate sul territorio  in attività di inclusione e differenziazione 

Elaborazione e aggiornamento percorsi di inclusione per gli alunni di tutte le classi e  percorsi di valorizzazione delle eccellenze 

Cura delle condizioni per l’effettiva realizzazione di quanto stabilito nel GLI e nel GLHI Elaborazione progetti annuali e pluriennali da proporre ai cdc per la contestualizzazione  nei diversi gruppi-classe 

Predisposizione materiali, organizzazione e partecipazione a incontri sulle tematiche di  riferimento 

Organizzazione incontri fra i genitori degli alunni e i docenti competenti in relazione alle  attività programmate e svolte 

Organizzazione giornate di promozione delle attività realizzate dall’istituto Strutturazione delle attività previste in relazione ai bisogni dell’utenza Cura della documentazione per l’aggiornamento della relativa sezione del RAV

TEAM 

DIGITALE

1. Formazione interna 

Stimolare la formazione interna alla scuola negli ambiti del PNSD, attraverso  l’organizzazione di laboratori formativi; 

Favorire l’animazione e la partecipazione di tutta la comunità educante alle attività  formative; 

2. Coinvolgimento della comunità scolastica  

Favorire la partecipazione e stimolare il protagonismo degli studenti nell’organizzazione  di workshop e altre attività, anche strutturate, sui temi del PNSD, anche attraverso  momenti formativi aperti alle famiglie, per la realizzazione di una cultura digitale  condivisa 

3. Creazione di soluzioni innovative 

Individuare soluzioni metodologiche e tecnologiche sostenibili da diffondere negli  ambienti di apprendimento della scuola e uso di strumenti didattici in dotazione; Informazione su innovazioni esistenti in altre scuole 

Supporto ai docenti nei processi di innovazione ( didattica interattiva e laboratoriale,  uso delle LIM e del registro elettronico ); 

Progettazione e gestione di una piattaforma e-learning ( G-suite ) 

4. Partecipazione alle attività formative previste 

5. Attivazione e coordinamento delle iniziative collegate all’attuazione del PNSD Partecipazione agli incontri del NIV per elaborazione e monitoraggio PdM



REFERENTE  

BULLISMO E  

CYBERBULLISMO

Coordinamento delle azioni di prevenzione e contrasto al fenomeno del cyberbullismo Attivazione sinergie e collaborazioni con le Forze di Polizia, con le associazioni e i  centri di aggregazione giovanile presenti sul territorio 

Promuovere lezioni o convegni sull’uso consapevole della rete e i diritti-doveri  connessi all’utilizzo delle tecnologie informatiche, anche attraverso proposte  progettuali in continuità tra i diversi ordini di scuola elaborate da reti di scuole in  collaborazione con Enti locali, servizi territoriali, organi di polizia e associazioni 

Attuazione progetti sulla legalità, al fine di responsabilizzare gli alunni alla  consapevolezza del disvalore dei comportamenti vessatori e all’utilizzo appropriato  dei sistemi di comunicazione informatica 

Segnalazione al dirigente di ogni comportamento inappropriato che dovesse  verificarsi all’interno dell’Istituzione scolastica 

Collaborazione con l’Animatore digitale per iniziative congiunte di  formazione/informazione



REFERENTE 

PROVE INVALSI

Coordinamento insieme al DS delle attività e degli impegni organizzativi e didattici  relativi alle prove INVALSI 

Predisposizione simulazioni prove INVALSI 

Predisposizione di un protocollo di somministrazione 

Analisi dei dati restituiti dall’INVALSI e confronto con gli esiti della valutazione interna,  individuando i punti di forza e di criticità, per favorire un’autoanalisi di sistema e il  processo di miglioramento 

Redazione di un report sugli esiti delle prove 

Collaborazione con il NIV



COORDINATORI DI CONSIGLI 

CLASSE

Presidenza delle riunioni dei Consigli in caso di assenza o impedimento del Dirigente  scolastico, inclusi gli scrutini intermedi e finali 

Verbalizzazione delle riunioni del Consiglio di classe, nel caso in cui a presiederle sia  il Dirigente scolastico ( qualora presieda la riunione, il coordinatore potrà avvalersi di  un collega come segretario verbalizzante ); 

Comunicazioni - scuola famiglia 

Partecipazione alle riunioni periodiche dello staff di coordinamento dell’Istituto Predisposizione e aggiornamento dei Piani di Studio Personalizzati Coordinamento e monitoraggio progettualità approvata dai CdC 

Supporto allo staff didattico-organizzativo



RESPONSABILI  

DI 

DIPARTIMENTO/ 

COORDINATORI ASSI  CULTURALI 

Asse dei linguaggi 

Lettere 

Lingue 

Arte e  

immagine 

Musica 

Scienze  

motorie 

Asse storico-sociale Religione 

Alternativa  

I.R.C. 

Asse matematico

Presidenza riunioni di dipartimento 

Convocazione dipartimento in seduta straordinaria con l’O.d.G., previa  comunicazione al Dirigente scolastico 

Coordinamento della ricerca e del confronto tra i docenti degli assi per deliberare  in ordine a: 

- individuazione degli obiettivi disciplinari, correlati a quelli educativi  generali 

- criteri e metodi di valutazione per le classi parallele 

- cura, raccolta e archiviazione materiali didattici 

- proposte al Collegio per adozione libri di testo 

Coordinamento proposte di acquisto di pubblicazioni, riviste e strumenti didattici Accoglienza e tutoring ai nuovi docenti 

Proposte per l’aggiornamento formativo e informativo, adeguamento dei  programmi e progettazione di iniziative sperimentali 

Esecuzione delibere collegiali inerenti il proprio dipartimento



Asse scientifico 

tecnologico 

Matematica 

Scienze 

Tecnologia

Cura, con il segretario individuato per ciascuna riunione, del verbale delle riunioni  dipartimentali, della programmazione e della relazione finale 

Programmazione attività didattiche in termini di unità di competenza Formulazione e scelta di prove di verifica comuni e definizione norme di  somministrazione ( calendario, durata, orario, modalità di elaborazione  informazioni raccolte e di restituzione dei risultati ) 

Proposta di attività di recupero 

Partecipazione alla commissione per il curricolo per lo studio e la progettazione, a  livello di competenze, degli aspetti trasversali del curricolo