Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Informazioni su come avverrà la ripresa.

Le classi saranno regolarmente composte e non sarà necessario, di norma, ricorrere a suddivisioni in gruppi per mancanza di spazi. Le aule sono state organizzate e strutturate con banchi singoli per garantire le misure di distanziamento e gli spazi per gli spostamenti previsti, ma in modo non troppo diverso dal passato.

Per garantire un tranquillo afflusso agli edifici sono pronti piani di ingresso che prevedono un maggior numero di punti di accesso e ampie zone di attesa.

Per la sede di Cecina gli ingressi avverranno:

1) dal cancello principale con percorsi differenziati per gruppi di classi (cartelli indicheranno la distribuzione delle classi)

2) dalle due uscite di emergenza (piano terra e primo piano lato palazzetto, esterne al recinto della scuola.

Per la sede di Palazzi gli ingressi avverranno

1) dall'ingresso principale via Medici

2) dall'ingresso secondario via Medici

3) dall'ingresso sul retro in via Bixio.

Per la sede di Bibbona, visti i numeri contenuti l'ingresso avverrà normalmente dalla porta principale (due classi saranno distribuite al piano ammezzato, due al piano superiore.

All’ interno, aule e spazi comuni saranno dotate di cartellonistica e i corridoi e le scale saranno divisi incorsie per favorire in modo funzionale gli spostamenti dei gruppi tra aule e laboratori. Altre soluzioni previste per il rientro degli studenti: la riorganizzazione degli intervalli per la ricreazione e un utilizzo, a turno, di spazi e strutture all’aperto o esterne alla scuola. 

I comportamenti opportuni, definiti dal Ministero gli ultimi dettagli, saranno spiegati e approfonditi ai gruppi classe, in modo da rendere i ragazzi serenamente consapevoli, in un’ottica educativa più generale.

I consueti incontri con i genitori delle classi prime si svolgeranno nella seconda settimana di settembre sfruttando gli spazi aperti delle sedi scolastiche, con la partecipazione di alcuni docenti e di un genitore per alunno. Il calendario degli incontri, previsti per i giorni 7 e 8 sarà reso noto a breve.

Per le classi seconde e terze saranno effettuate comunicazioni via mail; 

La didattica nell’orario curriculare sarà in presenza e la didattica a distanza (didattica digitale integrata) potrà rappresentare uno strumento ulteriore in caso di approfondimenti, recuperi, progetti o situazioni di emergenza.

Per i primi giorni di scuola l’ingresso avverrà in maniera molto graduale e scaglionata, con orario che verrà pubblicato anche in questa sezione del sito.

Seguiranno precisazioni, non appena possibile,  anche sulle modalità di svolgimento della mensa.